Vis Artena, il presidente Bucci sul Girone G: “Siamo rammaricati”

Il presidente della Vis Artena, Alfredo Bucci, commenta la composizione del Girone G di Serie D: “Ci aspettavamo, più o meno, questo raggruppamento, anche se avevamo fatto richiesta per essere inseriti nel Girone F. Il Girone G è stato sempre un gruppo ostico e difficile. Oggi ancor di più, con l’inserimento di ben sei compagini campane. Società blasonate, fra tutte Nocerina e Nola, per non citare le squadre sarde Torres e Sassari Latte Dolce e, soprattutto, quelle di ‘casa nostra’ ben attrezzate come il Latina e il ritorno del Monterosi”.

Il presidente rossoverde aggiunge: “Analizzando a fondo il Girone non si capisce questo sfaldamento delle formazioni laziali: il criterio territoriale è saltato totalmente. Siamo rammaricati per la composizione del Girone, data anche l’emergenza sanitaria dovuta al Covid-19. Questa stagione sarà diversa dalle due precedenti: sarà difficile e avvincente. Siamo consapevoli che sarà un campionato tosto; il nostro obiettivo non cambia: cercheremo di raggiungere al più presto la quota salvezza e poi tireremo le somme. In questo momento, per completare l’organico, siamo in una fase transitoria: se ci capiterà qualche opportunità la coglieremo al volo”.

Ufficio Stampa