VERSO ARZACHENA – VIS ARTENA

“Siamo soddisfatti di come si è comportata la squadra, ma non ci possiamo illudere”. Così Fabrizio Perrotti tecnico della Vis Artena alla vigilia della trasferta in terra sarda in casa dell’Arzachena. “E’ ancora molto presto. Rientriamo da una pausa di Natale anticipata rispetto al solito: in condizioni normali ci si arriva quasi alla fine del girone d’andata e invece qui siamo a metà del girone ascendente. L’obiettivo rimane quello della salvezza. Una volta arrivati a 40 punti potremo pensare ad altro”. Ha aggiunto l’allenatore rossoverde. Rispetto alla trasferta. “Sicuramente i ragazzi non hanno lesinato energie e anche in questi giorni festivi non si sono mai fermati con gli allenamenti. L’Arzachena ha disputato appena sei partite e quindi è difficile avere una valutazione completa su di loro. Dai risultati che hanno ottenuto, si capisce che si tratta di una squadra scorbutica, ma in questo girone non esistono partite semplici”.

Ufficio Stampa