La decide capitan Paolacci: Gladiator steso al Piccirillo

Capitan Paolacci trascina la Vis Artena alla vittoria. Ai rossoverdi basta infatti un gol del difensore in apertura di gara per centrare il successo contro il Gladiator. Nulla da fare dunque per i padroni di casa che, nonostante una ripresa all’assalto, non sono riusciti a superare un Chingari oggi superlativo. Eppure la squadra di mister Perrotti parte nel modo migliore. Dopo una manciata di minuti Capodaglio calcia una punizione in area avversaria, Odianose è bravo a fare da sponda per l’inserimento di Paolacci che insacca il pallone alle spalle dell’estremo difensore avversario. Da qui in avanti la Vis Artena si difende con ordine e chiude il primo tempo avanti di misura. I padroni di casa spingono forte alla ricerca del pareggio soprattutto nel corso della ripresa. Inutile i tentativi di Varela e Pinto che a più riprese devono arrendersi di fronte ad un Chingari decisivo a più riprese. Il portiere blinda così il vantaggio rossoverde e, al triplice fischio del direttore di gara, esulta la Vis Artena per tre punti decisamente sudati.
GLADIATOR – VIS ARTENA 0-1
GLADIATOR Merola, Pelliccia, Cassaro(22’st Panaioli) , Mancini (30’st Perrino), Puca, Tomi, Varela, Marin, Pinto (11’st Mistretta), Flores (11’st Mattiolo), Esposito (11’st Dommarco) PANCHINA De Luca, Ciampi, Caruso, Sambou ALLENATORE Grimaldi
VIS ARTENA Chingari, Maugeri, Pompei, Capodaglio, Sfanò, Paolacci, Talone (38’st Cericola), Mastropietro, Odianose (28’st Di Vico), Contucci, Carbone PANCHINA Manni, Vittucci, Maini, Di Vico, Cericola, Sordilli, Chialastri, Catapano, Lucchese ALLENATORE Perrotti
MARCATORI Paolacci 7’pt
ARBITRO Collier di Gallarate
ASSISTENTI Chimento di Caronno, Ercolano di Milano
NOTE Ammoniti Sfanò, Paolacci, Maugeri