Il saluto del Presidente Alfredo Bucci

Un caro saluto e un grazie a tutta la famiglia rossoverde.
Vi volevo informare che queste mie dimissioni sono scaturite per motivi strettamente personali. Un passo indietro a lungo meditato e dopo una accurata riflessione.
Questo momento sinceramente non avrei mai voluto che arrivasse perché chi mi conosce sa che per me il calcio è la cosa più importante ovviamente dopo la famiglia.
In questo mio triennio mi avete regalato bellissime soddisfazioni e giornate piene di gioia.
Ho coronato l’ambito traguardo delle nozze d’argento con l’Artena calcio, società che ho fondato nel 1982 e, proprio quest’anno ricorre il 40esimo anniversario.
Ringrazio la proprietà, la dirigenza, gli addetti del settore, tutti i tesserati e le proprie famiglie.
Un sincero augurio con l’auspicio che si possano raggiungere ancora traguardi migliori di quelli avuti e sempre più ambiziosi.